Brioche filante a lievitazione mista con LICOLI

Rating: 5.00
(1)
06/03/2023

Brioche filante a lievitazione mista con LICOLI (lievito naturale liquido)

brioche filante
brioche filante a lievitazione mista con Li.Co.Li.

Dopo la pausa, è tempo di risvegliare il nostro LICOLI, e per farlo, vi propongo una ricetta FA-VO-LO-SA!

Un pan brioche talmente filante che si scioglie letteralmente in bocca, sembra di mangiare una nuvola.

Oltretutto, è un impasto senza uova, quindi adatto a chi ha qualche intolleranza/allergia a questo alimento.

Ho deciso di fare la brioche filante a lievitazione mista in modo da abbreviare un po’ i tempi della lievitazione naturale, senza però rinunciare alle sue caratteristiche organolettiche.

Pan brioche filante a lievitazione mista con LICOLI

Brioche filante con gocce di cioccolato, ricetta a lievitazione mista con Lievito naturale liquido

Golose Ricette
5 from 1 vote
Preparazione 40 minuti
Cottura 40 minuti
Lievitazione 4 ore
Tempo totale 5 ore 20 minuti
Portata Breakfast, brioche, colazione, dolce lievitato, merenda
Cucina Italian, italiana

Ingredienti
  

LIEVITINO:

  • 100 gr Licoli lievito naturale liquido
  • 100 gr Farina per lievitati quindi ad alto contenuto di proteine, 350W
  • 100 gr Acqua
  • 2 gr lievito di birra fresco

IMPASTO:

  • 490 gr Farina per lievitati quindi ad alto contenuto di proteine 350W
  • 270 gr acqua
  • 150 gr Zucchero semolato
  • 140 gr Burro
  • 10 gr Sale
  • 40 gr Latte in polvere
  • 1 n cucchiaino di malto oppure miele, meglio se di acacia
  • 100 gr gocce di cioccolato

Istruzioni
 

LIEVITINO:

  • Nella ciotola della planetaria (con gancio a K) portiamo ad incordatura (lavorando ad alta velocità fino a quando il composto non si stacca dalle pareti della ciotola) la farina, il LICOLI (lievito naturale liquido) – che naturalmente dovrà essere attivo e già rinfrescato – l'acqua ed il lievito di birra fresco. Copriamo e mettiamo da parte fino a quando comincia a fare delle bollicine in superficie (2, 2 ore e 30 a temperatura ambiente 20 °C).

IMPASTO BRIOCHE FILANTE senza uova

  • Quando il lievitino è pronto, versiamo nella ciotola della planetaria (munita di gancio) la farina, lo zucchero ed il latte in polvere. Lavoriamo a velocità bassa fino a quando tutti gli ingredienti si saranno incorporati.
  • Continuiamo a lavorare aggiungendo l'acqua a filo e facendo assorbire bene, tra un'aggiunta ed un'altra.
  • Aggiungiamo il cucchiaino di malto e facciamo assorbire.
  • Terminiamo aggiungendo il burro (che dovrà avere una consistenza morbida ed a cui avremo aggiunto il sale), incorporando poco per volta e facendo assorbire bene prima di ogni altra aggiunta.
  • Portiamo ad incordatura, lavorando fino a quando il composto si aggrappa al gancio, staccandosi dalle pareti della ciotola.
  • Prima di togliere l'impasto dalla macchina, aggiungiamo le gocce di cioccolato (meglio se tenute in freezer) e lavoriamo quel tanto che basta per inglobarle. (Possiamo anche fare questa operazione manualmente)

Lievitazione in massa:

  • Arrotondiamo con le mani e mettiamo a lievitare, coperto, fino al raddoppio ad una temperatura di 24-26 °C.

FORMIAMO LA NOSTRA BRIOCHE FILANTE senza uova

  • Prendiamo l'impasto e facciamo delle palline da 50 gr ciascuna.
  • Pirliamo ogni pallina (arrotondandole tra le mani) e mettiamo da parte per circa 30 minuti.
  • Riprendiamo ciascuna pallina e pirliamo nuovamente.
  • Disponiamo ciascuna pallina in una teglia, distanziandole leggermente.

Lievitazione in forma:

  • Facciamo raddoppiare nello stampo, coprendo con pellicola, ad una temperatura di 24-26 °C.

COTTURA DELLA BRIOCHE FILANTE senza uova a lievitazione mista con LICOLI:

  • A lievitazione completata, mettiamo in forno già caldo a 165-170 °C e facciamo cuocere 30-40 minuti (o comunque fino a doratura).

Servizio della brioche:

  • Togliamo dal forno e facciamo raffreddare. Serviamo la brioche filante spolverizzata da zucchero a velo, se piace.
    Pan brioche filante a lievitazione mista con LICOLI

Conservazione brioche filante con gocce di cioccolato:

  • Possiamo conservare la brioche filante senza uova, ben chiusa nelle apposite buste per alimenti, anche 5-7 giorni. Oppure congelarla dopo averla cotta e fatta raffreddare (magari già porzionata).
Keyword brioche, brioche filante, colazione, kenwood, licoli, lievito madre liquido, lievito naturale, lievito naturale liquido, merenda, pasta madre liquida, ricetta, ricetta buffet, ricetta senza uova
Hai provato questa ricetta?Facci sapere cosa ne pensi!

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!

Join the Conversation

  1. Hi,la ricetta e confusa,mette l acqua con latte in polvere due volte.quando sarebbe solo una volta

    1. Buongiorno,
      la ricetta è corretta, l’acqua in cui si scioglie il latte in polvere, viene utilizzata in due volte:
      la prima nella preparazione del lievitino (i primi 100 gr di liquido),
      il resto viene aggiunto man mano che si lavora l’impasto vero e proprio!
      Spero di aver dissipato i tuoi dubbi, altrimenti chiedi pure

      Buon impasto

      Golose Ricette

      1. Molto gentile,pero ieri ho fatto la ricetta e anche l acqua era tanta,ho messo meno e piu farina perche ho fatto la ricetta leggendola nel momento,cosi che ho alteration tutto fatto un disastro ma comunque e venuta buona, queste manitobe farina di qualita con buonissime!! Gia acevo fatto la sua ricetta anche con quel nome strano ed e venuta davvero buona!!grazie mille!!

        1. per mio consiglio, meglio leggere più volte le ricette con l’intero procedimento, in modo da capire e memorizzare tutti i passaggi!!
          Io adoro le alte idratazioni forse per questo molte delle mie ricette richiedono tanti liquidi, ma una buona tecnica di impasto ti aiuta ad ottenere impasti ben incordati e senza aggiungere altra farina (cosa da fare solo come ultima spiaggia, si corre il rischio di sbilanciare tutta la ricetta!!)

          Alla prossima ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close