Treccia PAN DI LATTE con nutella, ricetta

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
600 gr Farina per lievitati (quindi ad alto contenuto di proteine)
1 n. Uova
350 gr Latte intero di alta qualità
10 gr Sale
100 gr Zucchero semolato
60 gr Burro
10 gr Lievito di birra fresco
q.b. Semi di vaniglia

Treccia PAN DI LATTE con nutella, ricetta

Cuisine:
  • 1 h circa + i tempi della lievitazione
  • Serves 1
  • Easy

Ingredients

Directions

Share
treccia pan di latte con nutella
Treccia pan di latte con nutella

Oggi la ricetta della Treccia pan di latte con nutella!! un dolce con lievito di birra (niente LiCoLi questa volta) e soprattutto facile da fare…

un dolce alla portata di tutti quelli che vogliono una brioche soffice per la colazione o la merenda!

Io ho optato per una treccia gigante ripiena di nutella, ma potete anche utilizzare il pan di latte per fare un danubio, dei panini ripieni (o vuoti), una treccia vuota oppure ripiena di marmellata o confettura... potete aggiungere all’impasto (prima della lievitazione) delle gocce di cioccolato e fare dei pangoccioli

insomma, è un impasto molto, molto versatile che non vi deluderà!!

Per fare questa ricetta, la mia unica raccomandazione:

USATE INGREDIENTI DI QUALITA’, soprattutto per il latte, optate per un ottimo latte intero da agricoltura biologica!

 

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!

(Visited 39 times, 2 visits today)

Steps

1
Done

Prepariamo il PAN DI LATTE:

In planetaria, oppure impastando a mano, portiamo l'impasto ad una massa omogenea, morbida ed incordata.
Io comincio sempre da farina, zucchero, lievito e latte (aggiungendolo poco alla volta e senza aggiungerne altro se quello precedente non è del tutto incorporato)
Continuo così fino a terminare il latte ed aggiungo l'uovo.
Faccio assorbire bene, in modo che la massa sia consistente e non si attacchi alle pareti della ciotola (oppure alla mani).

2
Done

Termino aggiungendo il burro, freddo di frigo e tagliato a piccoli pezzi (a questo punto aggiungo anche il sale e gli eventuali aromi presenti in ricetta).
Faccio assorbire sempre bene ed incordare (ciotola pulita ed impasto attaccato al gancio della planetaria).
A questo punto, se volete potete aggiungere gocce di cioccolato o canditi...

3
Done

Prima lievitazione in massa:

Quando l'impasto è formato, mettiamo in una ciotola ben coperto e mettiamo a lievitare in un posto tiepido fino al raddoppio.

4
Done

Formatura delle brioches:

Riprendiamo il nostro PAN DI LATTE, sgonfiamo lavorandolo brevemente e diamogli la forma che preferiamo.
In questo caso, io ho diviso l'impasto in più pezzi.
Ho steso ciascun pezzo in un rettangolo dallo spessore sottile e spalmato della nutella su tutta la superficie, ho poi arrotolato dal lato lungo facendone un cilindro (salsicciotto).

5
Done

Ho intrecciato tutti i salsicciotti ottenuti ottenendo una mega treccia di Brioche PAN DI LATTE.

6
Done

Seconda lievitazione:

Dopo aver dato la forma desiderata (pangoccioli, panini dolci, danubio, cornetti) alla nostra BRIOCHE PAN DI LATTE, copriamo e mettiamo a lievitare di nuovo fino al raddoppio (in un luogo tiepido).

7
Done
30-40 minuti

Cottura:

Dopo la seconda lievitazione, accendiamo il forno a 180°C (meglio se statico) ed inforniamo quando raggiunge la temperatura impostata.
Portiamo a cottura: in base alle dimensioni del dolce ci vorranno dai 20 (per brioche monoporzioni) ai 40 minuti (per la treccia ed il danubio).
Per prodotti di grandi dimensioni, copriamo con un foglio di alluminio se notiamo che si colora troppo esternamente.

8
Done

Conservazione:

Si conserva per alcuni giorni, ben chiuso in sacchetti per alimenti, al riparo dall'aria (che lo seccherebbe!!).
Si può anche preparare in dose doppia e congelare in modo da averlo sempre pronto (magari in forma monoporzione): basterà passarlo (da congelato) al microonde pochi secondi oppure scongelarlo la sera e passarlo 5 minuti nel forno tradizionale la mattina ...
in entrambi i casi sarà come appena sfornato!

admin

Torta di rose sfogliata Oscar Pagani
previous
Torta di rose sfogliata di Oscar Pagani RICETTA con Licoli
Torta cioccolatino fondente
next
Torta cioccolatino fondente, la ricetta senza glutine
Torta di rose sfogliata Oscar Pagani
previous
Torta di rose sfogliata di Oscar Pagani RICETTA con Licoli
Torta cioccolatino fondente
next
Torta cioccolatino fondente, la ricetta senza glutine

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.