• Home
  • CIOCCOLATO
  • Tortino cioccolato integrale senza lattosio – ricetta facile

Tortino cioccolato integrale senza lattosio – ricetta facile

Tortino cioccolato integrale senza lattosio – ricetta facile

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
150 gr Farina integrale
1 bicchiere Latte di soia potete sostituirlo con altro latte vegetale (di cocco, di mandorle, di riso...)
1 tazzina da caffè Olio di semi
n. 3 Uova
140 gr zucchero integrale potete sostituirlo con zucchero di canna o semplicemente con zucchero semolato
40 gr cacao amaro in polvere
1 bustina Lievito per dolci in polvere
un pizzico Sale
Features:
    Cuisine:

    Ricetta semplice e veloce da fare, integrale e senza lattosio

    • 40 minuti
    • Serves 10
    • Easy

    Ingredients

    Directions

    Share

    Di nuovo una ricetta semplice, alla portata di chi è alle prime armi nel mondo della pasticceria.

    Di nuovo un tortino al cioccolato, questa volta più “dietetico”, senza nutella, senza latte e derivati (quindi adatto anche a chi è intollerante al lattosio) e con farina integrale (per far consumare ai nostri bambini un po’ più di fibre, senza rinunciare ad una colazione/merenda cioccolatosamente golosa!)

     

    Per realizzare questa ricetta avrete bisogno di pochi e semplici ingredienti e di pochi attrezzi, basterà una ciotola, una frusta (elettrica o manuale) oppure il bimby od un semplice frullatore, oltre che uno stampo che vi piace (monoporzione oppure da 20/22 cm di diametro)

    Essendo una ricetta senza lattosio, al posto del latte di soia, potete utilizzare un qualsiasi altro latte vegetale (di cocco, di mandorle, di riso…) basta che non sia zuccherato.

    Suggerimento per un tortino cioccolato integrale ancora più goloso

    Per rendere il tortino al cioccolato ancora più goloso, possiamo cospargerlo con una glassa fatta di latte vegetale (o della semplice acqua), di cacao amaro e di zucchero a velo (aggiungendone poco per volta e valutando il grado “zuccherino” in base ai nostri gusti).

    Io ho preparato una prima glassa più liquida, in modo che fosse “assorbita” dalle cake, e poi la stessa glassa l’ho resa più densa aggiungendo altro cacao in modo da coprire i dolci!

     

    Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!Seguici anche su Instagram: aiutaci a crescere!

    (Visited 36 times, 1 visits today)

    Steps

    1
    Done

    Accendiamo il forno

    Accendiamo il forno a 160-170°C per farlo arrivare a temperatura.

    2
    Done

    Se usate le fruste:

    Sbattete le uova intere, lo zucchero ed il sale.
    Aggiungete a filo il latte e l'olio.
    Terminate con le polveri setacciate (farina, cacao e lievito per dolci).
    Lavorate quel tanto che basta per avere un composto ben amalgamato e senza grumi.

    3
    Done

    Se usate il bimby oppure un semplice frullatore:

    Inserite le uova, lo zucchero ed il sale, azionate a media velocità (vel.4) per 1 minuto.
    Con le lame in movimento, aggiungete a filo il latte e l'olio.
    Fate lavorare qualche secondo, spegnete ed aggiungete tutte le polveri (farina, cacao e lievito per dolci)
    Azionate di nuovo a media velocità (vel. 4) per 30 secondi.
    Avremo un composto omogeneo e senza grumi.

    4
    Done

    Prepariamo gli stampi:

    Ungiamo gli stampi che abbiamo scelto di utilizzare, usando dell'olio di semi e togliendo l'eccesso con un tovagliolo di carta.

    5
    Done

    Riempiamo gli stampi:

    Versiamo il nostro composto al cacao negli stampi, fino a raggiungerne l'orlo ed inforniamo subito.

    6
    Done

    RICORDATE IL FORNO DEVE ESSERE GIA' A 160/170°C.

    7
    Done

    Facciamo cuocere per 30 minuti circa, prima di sfornare facciamo sempre la prova stecchino.

    8
    Done

    Che cos'è la prova stecchino

    per verificare se un dolce è cotto, si ricorre alla cosiddetta prova stecchino:
    in pratica, si deve inserire uno stecco da spiedino (oppure uno spaghetto crudo) al centro del dolce (lasciandolo in forno ed aprendo lo sportello il minimo indispensabile per infilare la mano), se togliendolo ne esce pulito il dolce può essere sfornato, altrimenti si chiude lo sportello e si continua la cottura.
    RICORDATE: la prova stecchino si fa sempre alla fine dei tempi di cottura indicati in ricetta, se si fa troppo presto rischieremmo di far sgonfiare irrimediabilmente il nostro dolce!

    9
    Done

    A fine cottura togliamo gli stampi dal forno, facciamo raffreddare 5 minuti ed (aiutandoci con le presine da forno) sformiamo i dolci su una gratella.
    Facciamo raffreddare completamente.

    10
    Done

    A questo punto possiamo decidere di servirli così come sono, oppure possiamo glassarli con una glassa al cacao ed acqua, come suggerito all'inizio del post.

    admin

    Tortino cacao e nutella facilissimo
    previous
    Tortino cacao e nutella – ricetta facilissima
    Pan di luna, ricetta brioche facile
    next
    Pan di luna con gocce di cioccolato, ricetta brioche facile
    Tortino cacao e nutella facilissimo
    previous
    Tortino cacao e nutella – ricetta facilissima
    Pan di luna, ricetta brioche facile
    next
    Pan di luna con gocce di cioccolato, ricetta brioche facile

    Add Your Comment

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.