Torta di rose Sfogliata 2.0 ricetta con Licoli

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Per la brioche della torta di rose sfogliata:
225 gr Farina per lievitati (quindi ad alto contenuto di proteine)
300 gr Farina 00
125 gr Latte
120 gr Uova
150 gr Licoli (lievito naturale liquido)
100 gr Zucchero semolato
150 gr Burro
1 cucchiaio liquore all'arancia
q.b. Buccia di arancia grattugiata
Per la crema di burro:
80 gr Burro
80 gr Zucchero semolato

Torta di rose Sfogliata 2.0 ricetta con Licoli

Cuisine:
  • 2 h più la lievitazione
  • Medium

Ingredients

  • Per la brioche della torta di rose sfogliata:

  • Per la crema di burro:

Directions

Share

Ormai sono in fissa con le torte di rose questa è la sesta versione che pubblico, e ne ho almeno altre 4 da pubblicare!! quindi preparatevi…

…è una versione un po’ particolare, soprattutto nella formatura finale del dolce (di quella classica potete vedere il video QUI), mi ha subito incuriosita e l’ho dovuta provare all’istante… facendo anche molti errori…

tanto che alla fine il risultato finale è una torta di rose molto, molto stilizzata!!

Torta di rose sfogliata 2.0

Il mio errore è stato utilizzare uno stampo da 20 cm come consigliava chi ha pubblicato la ricetta sul gruppo in cui l’ho vista… è davvero troppo piccolo (e pensare che avevo iniziato con l’uso di uno stampo da 24 cm di diametro, per poi cambiare in corso d’opera – mai dubitare del mio sesto senso!!)

Inoltre, anche l’altezza dello stampo è importante, se non è abbastanza alto, non riesce a contenere le rose che irrimediabilmente si “afflosciano” e cascano fuori dallo stampo, con l’inesorabile fuoriuscita della crema di burro!!

Per chi avesse degli stampi bassi, io consiglierei di tagliare in 2 parti (in senso orizzontale) le “S”, in modo da averne 8 invece che 4 (secondo me, viene un dolce più facile da porzionare, più “ordinato” ed anche più facile da cuocere uniformemente)…

Anche se la forma è da migliorare, il gusto è ottimo, sa’ di brioche profumata all’arancia (ricorda molto il panettone, non so’ come mai, al primo morso mi è tornato in mente il Natale!)… molto, molto morbida all’interno e croccante nelle sfoglie esterne delle rose.

Come tocco finale, prima di sfornare ho glassato con una miscela di acqua e zucchero a velo (lasciando nel forno altri 2 minuti scarsi).

Naturalmente, ho convertito la ricetta originale all’uso del LiCoLi (lievito naturale liquido).

Qui il video tutorial su come formare la torta di rose (anche l’inquadratura non è delle migliori, ma è in arrivato il cavalletto per la videocamera, che dovrebbe sistemare le cose, o almeno lo spero!)

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!

 

(Visited 239 times, 1 visits today)

Steps

1
Done

Prepariamo la pasta brioche per la torta di rose sfogliata:

A mano oppure con una macchina (planetaria, impastatrice, Bimby) l'importante è avere un impasto incordato.
Io utilizzo sempre la stessa tecnica di impasto, partendo da ingredienti freddi (al massimo a temperatura ambiente):
farina, zucchero, lievito, aromi e comincio ad impastare, aggiungendo a filo il latte.
Faccio assorbire bene prima della successiva aggiunta e continuo con le uova, sempre a filo e sempre facendo assorbire bene prima di aggiungerne altre.

2
Done

Porto ad incordatura (cioè l'impasto deve staccarsi dai bordi della ciotola ed aggrapparsi al gancio centrale, deve essere morbido ed elastico).
Aggiungo il burro tagliato a cubetti e freddo di frigo.
Faccio piccole aggiunte per volta, facendo assorbire bene prima della successiva, in modo da non perdere l'incordatura.

3
Done

Quando anche il burro è assorbito e l'impasto è incordato, tolgo dalla ciotola e metto in un contenitore graduato in modo da valutarne il raddoppio.

4
Done

Prima lievitazione in massa:

Con il Licoli la temperatura ottimale per la lievitazione è di 26-28°C.
Lasciamo al caldo, fino a quando raddoppia.

5
Done

Prepariamo la crema di burro:

Mentre la pasta brioche raddoppia, possiamo preparare la crema di burro, sbattendo il burro morbido con lo zucchero. Dovremo ottenere una crema morbida.
Conserviamo a temperatura ambiente fino al momento dell'utilizzo.

6
Done

Prepariamo la torta di rose sfogliata:

Riprendiamo la pasta brioche ormai lievita e dividiamola in 5 pz (230 gr circa ciascuno).
Dobbiamo stendere ciascun pezzo in un rettangolo di circa 60X20 cm.

7
Done

Sul primo rettangolo di pasta stendiamo 40 gr della crema di burro preparata in precedenza, in modo da coprirne tutta la superficie.
Mettiamo da parte e stendiamo un altro pezzo di pasta, sempre in un rettangolo di circa 60X20 cm e sovrapponiamolo al primo.
Anche su questo rettangolo spalmiamo 40 gr di crema di burro.
Stendiamo un altro pezzo di pasta, sempre in un rettangolo di circa 60X20 cm e sovrapponiamolo al secondo.
Anche su questo rettangolo spalmiamo 40 gr di crema di burro.
Stendiamo un altro pezzo di pasta, sempre in un rettangolo di circa 60X20 cm e sovrapponiamolo al terzo.
Anche su questo rettangolo spalmiamo gli ultimi 40 gr di crema di burro.
Stendiamo l'ultimo pezzo di pasta, sempre in un rettangolo di circa 60X20 cm e sovrapponiamolo al quarto.

8
Done

Tagliamo il rettangolo di sfoglie di pasta brioche e di crema al burro a metà sia nel senso della lunghezza sia nel senso dell'altezza.
Otterremo così 4 rettangoli.

9
Done

Arrotoliamo ciascun rettangolo a formare una S (guardate il video!!!) e posizioniamo nello stampo (precedentemente ricoperto da carta forno) distanziandole tra di loro. Il taglio deve essere rivolto verso l'alto.
Lo stampo deve essere di 22/24 cm di diametro ed abbastanza alto da contenere l'altezza di ciascuna S.
Se lo stampo è più basso delle "doppie rose" tagliatele a metà in orizzontale (otterrete così 8 "doppie rose"), in questo caso avrete bisogno di uno stampo da 26/28 cm di diametro.

10
Done

seconda lievitazione:

Mettiamo a lievitare fino al raddoppio.

11
Done
45/50 minuti

Cottura:

Inforniamo, in forno già caldo a 170/180°C per 45/50 minuti (fate sempre la prova stecchino: infilzando la torta con uno ne deve uscire pulito) e portiamo a cottura. Se la torta di rose si dovesse colorire troppo in superficie copriamo con un foglio di alluminio.

12
Done

A cottura ultima, sforniamo e lasciamo raffreddare 10 minuti nello stampo.
Togliamo dallo stampo e facciamo raffreddare completamente su una gratella.

admin

Torta di rose Montersino con Licoli
previous
Torta di rose, ricetta di Montersino ma con LiCoLi
Lamingtons
next
Lamingtons,ricetta dolcetti australiani cocco e cacao
Torta di rose Montersino con Licoli
previous
Torta di rose, ricetta di Montersino ma con LiCoLi
Lamingtons
next
Lamingtons,ricetta dolcetti australiani cocco e cacao

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.