• Home
  • TORTE
  • Torta di Pesche semplice e pure light!

Torta di Pesche semplice e pure light!

Torta di Pesche semplice e pure light!

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Porzioni:
200 gr Farina 00
50 gr zucchero di canna + 1 cucchiaio per spadellare le pesche
100 gr Zucchero semolato
110 gr Olio di semi
150 gr Uova
250 gr Pesca noce
20 ml Amaretto di Saranno
Un pizzico noce moscata

Informazioni nutrizionali

Valori nutrizionali per 1 pz:
255 Kcal
Energia
33.20 gr
Carboidrati
3.9 gr
Proteine
11.7 gr
Grassi
16.94 gr
Zuccheri
0.43 gr
Fibre alimentari
Particolarità:
  • Cottura in forno
  • Metodi di cottura
  • Senza latte e derivati
  • Senza lievito
Cucina:

Ricetta semplice, veloce e light. Adatta anche per chi è intollerante al lattosio, perchè senza latte e derivati!

  • 60 minuti
  • Porzioni 10
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Share
Torta di pesche
Torta di pesche

“Cosa si fa quando c’è qualcosa che continua a bruciarti dentro dannatamente, Lloyd?”
“Si chiama il giardiniere, sir”
“Che c’entra il giardiniere, Lloyd?”
“Solitamente, sir, ciò che brucia sono i rami secchi”
“Una potatura non spegne il fuoco, Lloyd”
“Ma può trasformare un incendio in un falò per la notte, sir”
“Ciò che brucia non sempre scalda, Lloyd”
“Ma ciò che brucia spesso illumina, sir”

Fonte Vita con Lloyd

Prepariamo questa torta di Pesche per salutare l’estate che ormai sta andando via…

 

Passaggi

1
Fatto
15 minuti

Prepariamo le pesche:

Laviamo accuratamente le pesche e tagliamole a fette piuttosto sottili.
Mettiamole in una padella antiaderente insieme ad un cucchiaio di zucchero di canna ed ad un pizzico di noce moscata.
Lasciamo riposare 10 minuti.

2
Fatto

Prepariamo il resto degli ingredienti:

Mentre le pesche riposano, prepariamo gli altri ingredienti, pesando tutto.
Prepariamo anche una tortiera da 26 cm di diametro (la torta non deve crescere molto), possiamo usarne una in silicone (in modo che non debba essere imburrata) oppure usare uno spray apposito per non far attaccare il dolce allo stampo, o cospargere di olio di semi il fondo e le pareti della tortiera, o coprire la base con un foglio di carta forno (bagnata e ben strizzata).

3
Fatto
10 minuti

Spadelliamo le pesche:

Riprendiamo le pesche e mettiamo la padella su fuoco. Mescoliamo fino a quando lo zucchero comincia a sciogliersi e bagniamo con l'amaretto di Saranno. Facciamo evaporare e mettiamo da parte a raffreddare.

4
Fatto

Preriscaldiamo il forno:

Mentre prepariamo la torta, accendiamo il forno a 180°C in modo che raggiunga la temperatura.

5
Fatto

Prepariamo la torta di pesche:

Uniamo tutti gli ingredienti solidi: farina 00 ed i due tipi di zucchero.
Cominciamo aggiungendo l'olio e mescoliamo con una frusta elettrica.
Continuiamo aggiungendo le uova ed amalgamando bene il tutto.
(Possiamo fare questa preparazione anche con il bimby: azionando a vel. 3 per qualche minuto)
Dovremo ottenere una crema morbida.
Ottenuta la crema, spalmiamola nello stampo e disponiamoci sopra le fette di pesca (ormai fredde).

6
Fatto
40 minuti

Cottura della torta di pesche:

Cuociamo la torta a 180°C nel forno già caldo per 40 minuti circa (vale sempre la prova stecchino: infilandone uno al centro del dolce ne dovrà uscire completamente asciutto).

7
Fatto

A cottura ultimata, togliamo dal forno e facciamo raffreddare nello stampo.
Quando è fredda trasferiamola su un piatto da portata.
Possiamo anche cospargere di zucchero a velo.

8
Fatto

Conservazione:

Si conserva per qualche giorno a temperatura ambiente, magari nell'apposito porta torta o comunque ben coperta.

admin

muffins all'orzo di Montersino
precedente
Muffins all’orzo, ricetta di Montersino
Pizza in teglia veloce senza impasto
prossimo
Pizza in teglia veloce senza impasto, ricetta collaudata!
muffins all'orzo di Montersino
precedente
Muffins all’orzo, ricetta di Montersino
Pizza in teglia veloce senza impasto
prossimo
Pizza in teglia veloce senza impasto, ricetta collaudata!

Cancella il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.