Tiramisù al limone ricetta di Salvatore De Riso

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Porzioni:
Per i savoiardi:
50 gr Uova
60 gr Tuorli d'uovo
90 gr Albume
100 gr Zucchero semolato
10 gr Miele
70 gr Farina 00
20 gr fecola di patate
la scorza di 1/2 Limoni sarebbe preferibile BIO
Per la crema al limone:
40 gr Tuorli d'uovo
40 gr Zucchero semolato
60 gr Succo di limone
40 gr Burro
Per la crema di mascarpone al limone:
350 gr Mascarpone
300 gr panna zuccherata semimontata
20 gr Limoncello
12 gr Gelatina in fogli
60 gr Tuorli d'uovo
80 gr Zucchero semolato
60 gr Acqua
2 n. Limoni meglio se BIO
Per la bagna al limoncello:
40 gr Acqua
40 gr Zucchero semolato
80 gr Limoncello
1 n. Limoni meglio se BIO

Tiramisù al limone ricetta di Salvatore De Riso

Cucina:
  • Serve 6
  • Media

Ingredienti

  • Per i savoiardi:

  • Per la crema al limone:

  • Per la crema di mascarpone al limone:

  • Per la bagna al limoncello:

Indicazioni

Condividi
100_6082_edited-300x225 Tiramisù al limone ricetta di Salvatore De Riso
Tiramisù al limone

Una ricetta fresca ma golosa? da preparare in anticipo e con cui fare un figurone se hai ospiti a cena? Ecco, l’hai trovata: il tiramisù al limone è la ricetta che fa per te.

Firmata dal grande maestro Salvatore De Riso, è contenuta in uno dei suoi libri: “Dolci del Sole” (ricordate? ne abbiamo parlato qui!).

Come vi ho scritto, potete organizzarvi preparandola in anticipo (essendo un dolce fatto da più preparazioni messe insieme) e conservandola in freezer ben coperta per proteggerla da eventuali odori. Basta passarla nel frigo almeno 5 ore prima dell’arrivo degli ospiti, in modo che raggiunga la temperatura e la consistenza giusta per essere gustata al meglio.

Passaggi

1
Fatto
30-35 minuti

Prepariamo la pasta savoiardo:

In una ciotola sbattiamo 5 minuti (con le fruste elettriche - questo lavoro può anche essere fatto in planetaria, ma andrebbero aumentate le dosi degli ingredienti) l'uovo intero, i tuorli, 50 gr di zucchero, la scorza grattugiata del mezzo limone ed il miele. Dovremo ottenere un composto ben spumoso.
A parte, in una ciotola pulitissima e priva di ogni traccia di unto, montiamo a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero e qualche goccia di succo di limone.
Setacciamo la farina e la fecola, ed in piccole quantità incorporiamole delicatamente allo sbattuto di tuorli. Uniamo, poi, gli albumi con una paletta, mescolando lentamente dal basso verso l'alto affinchè non si smontino.
Versiamo il composto su una placca da forno, rivestita dall'apposita carta, in uno strato piuttosto sottile di un cm circa (io ho optato per un pezzo unico, da tagliare a misura dopo la cottura). Cospargiamo di zucchero e cuociamo a 220°C (forno preriscaldato) per 8 minuti circa.
Togliamo dal forno e facciamo raffreddare su una gratella.

2
Fatto
20 minuti + il tempo di raffreddamento

Prepariamo la crema al limone:

Grattugiamo la scorza di limone e lasciamola in infusione nel succo, lo filtreremo dopo una ventina di minuti.
In un pentolino sbattiamo con la frusta i tuorli con lo zucchero, stemperiamo con 60 gr di succo di limone filtrato e cuociamo a 80°C per 1 minuto.
Raffreddiamo velocemente, immergendo il tegame in un bagnomaria di acqua fredda.
Per ottenere una crema liscia e senza grumi possiamo mixare con un minipimer.
Facciamo raffreddare fino ad arrivare a 50°C ed uniamo il burro a pezzettini (e magari tenuto a temperatura ambiente) , emulsionando nuovamente con il minipimer.
Copriamo con pellicola a contatto e conserviamo in frigo.

3
Fatto
30 minuti + il tempo del raffreddamento

Prepariamo la crema di mascarpone al limone:

Facciamo bollire 5 minuti circa l'acqua con le scorze dei limoni.
Togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare completamente.
Eliminiamo le scorze dei limoni ed aggiungiamo lo zucchero.
Facciamo bollire acqua e zucchero portando a 120°C e versiamola a filo sui tuorli, montandoli con le fruste elettriche finchè saranno gonfi e spumosi (li abbiamo appena pastorizzati).
Lasciamo raffreddare.
In un'altra terrina incorporiamo al mascarpone la crema di limone precedentemente preparata ed ormai fredda, la panna zuccherata semimontata, il limoncello ed infine la gelatina (ammollata in precedenza e sciolta al microonde od a bagnomaria).
Amalgamiamo tutto ed uniamo ai tuorli pastorizzati.

4
Fatto
2 minuti + il tempo di raffreddamento

Prepariamo la bagna al limoncello:

Portiamo a bollore l'acqua con lo zucchero e la scorza del limone per 1 minuto.
Lasciamo raffreddare ed aggiungiamo il limoncello.

5
Fatto
15 minuti + il tempo del congelamento

Montiamo il tiramisù al limone:

Per comporre il dolce io ho utilizzato uno stampo da plumcake in silicone (in modo che fosse più facile sformarlo) da 15X25 cm.
Tagliamo il savoiardo delle dimensioni dello stampo e poggiamolo all'interno dello stampo stesso.
Inzuppiamo con la bagna al limoncello.
Ricopriamo con 2/3 della crema di mascarpone al limone e livelliamo bene.
A questo punto, io ho messo un secondo strato di savoiardi inzuppati al limoncello, Salvatore De Riso, passa direttamente al passaggio seguente:
mettiamo il resto della crema di mascarpone al limone in un sac a poche munito di bocchetta liscia di diametro 1.5 cm e creiamo tanti spuntoni sulla superficie del dolce, ricoprendo tutto lo strato superiore del tiramisù.
Poniamo il dolce nel freezer per 3 ore circa.
Togliamo dal freezer e togliamo dallo stampo.
Conserviamo in frigo ed 1 minuto prima di servire spolverizziamo di zucchero a velo.

admin

Torta di rose pizzosa
Precedente
Torta di rose pizzosa con LICOLI (lievito naturale liquido)
Torta di rose pizzosa
Precedente
Torta di rose pizzosa con LICOLI (lievito naturale liquido)

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other