Semifreddo al pistacchio – ricetta facile

Semifreddo al pistacchio – ricetta facile

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Porzioni:
Per la crema semifreddo al pistacchio:
300 gr Latte condensato
800 gr Panna fresca
2 cucchiai crema di pistacchio potete aumentare o diminuire la quantità secondo i vostri gusti
Per la base biscotto:
150 gr Biscotti (tipo Digestive)
90 gr Burro fuso
Per la copertura:
q.b. crema di pistacchio
q.b. cacao amaro in polvere
Particolarità:
  • BIMBY
  • KENWOOD
Cucina:
  • 10 minuti + il tempo della refrigerazione
  • Porzioni 10
  • Facile

Ingredienti

  • Per la crema semifreddo al pistacchio:

  • Per la base biscotto:

  • Per la copertura:

Indicazioni

Share

Il semifreddo al pistacchio è la seconda ricetta, dopo quella della torta cuor di Panna, che prevede come ingrediente principale il latte condensato!

Ancora una ricetta semplice e veloce da fare, con pochi ingredienti, ma dal risultato finale di grande effetto.

Per aromatizzare la crema del semifreddo utilizzate una buona crema al pistacchio (con almeno il 60% di pistacchio, io ho utilizzato la crema di pistacchio Sciara).

Io ho optato per l’utilizzo di stampi in silicone (molto più facile la sformatura) monoporzione…

Per la copertura utilizzate quello che vi suggerisce la vostra fantasia ed il vostro gusto. Io ho optato per una crema spalmabile al pistacchio FIASCONARO e del cacao amaro… Ottimo anche con una colata di cioccolato fuso (fondente, al latte oppure cioccolato bianco) o con della semplice granella di pistacchio.

semifreddo pistacchio coperto crema pistacchio
semifreddo pistacchio coperto con crema pistacchio

 

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!Seguici anche su Instagram: aiutaci a crescere!

Passaggi

1
Fatto

Prepariamo la base biscotti:

Nel Bimby, od in un altro mixer/tritatutto, mettiamo i biscotti e riduciamo in polvere.
Intanto sciogliamo il burro (possiamo utilizzare il microonde oppure il classico bagnomaria).
Con le lame in movimento, uniamo il burro sciolto alla polvere di biscotti e lavoriamo fino a quando avrà la consistenza della sabbia bagnata (ci vorranno pochi secondi).

2
Fatto

Prendiamo una piccola quantità della massa di biscotti e burro ed appiattiamola dandogli la forma di un cerchio delle stesse dimensioni della base dei nostri stampi.
Mettiamo man mano su un foglio di carta forno e teniamo in frigo.

3
Fatto

Prepariamo la crema semifreddo al pistacchio:

Semi-montiamo la panna e quando comincerà ad essere sostenuta, versiamo a filo il latte condensato, continuando a montare con le fruste elettriche, oppure in planetaria.
Montiamo fino ad avere una consistenza bella cremosa e soda.
Terminiamo aggiungendo la crema al pistacchio (magari assaggiatela per decidere se aggiungerne di più rispetto alla quantità indicata nella ricetta).

4
Fatto

Montiamo i semifreddi al pistacchio:

Prendiamo gli stampi monoporzione e riempiamoli della nostra crema semifreddo al pistacchio, arrivando a mezzo cm dal bordo.

5
Fatto

Prendiamo i nostri dischi di biscotto dal frigo e mettiamone uno al centro di ogni monoporzione.

6
Fatto

Mettiamo in freezer per qualche ora o comunque finchè saranno ben congelati.

7
Fatto

Decoriamo i semifreddi al pistacchio per il servizio:

Prima di servire i nostri semifreddi al pistacchio, togliamo dallo stampo e ricopriamo come meglio ci piace:
io ho usato crema al pistacchio e cacao amaro in polvere.

8
Fatto

Servizio ottimale:

Prima di servire teniamo 20-30 minuti a temperatura ambiente oppure 30-40 minuti in frigo.

9
Fatto

Conservazione:

Possiamo decidere di conservare i semifreddi al pistacchio sia negli stampi (in modo da decorarli e completarli all'ultimo minuto), oppure possiamo ultimarli e continuare a conservarli in freezer (conservati ben chiusi, in modo da proteggerli dagli odori del frigo) fino al momento del servizio (vedi sopra come servire in modo ottimale).

admin

torta cuor di panna
precedente
Torta cuor di panna – semifreddo con latte condensato
torta cuor di panna
precedente
Torta cuor di panna – semifreddo con latte condensato

Cancella il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other