Sandwich mini alla panna di Luca Montersino – LICOLI

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

325 gr Farina per lievitati (quindi ad alto contenuto di proteine)
100 gr Licoli (lievito naturale liquido)
7 gr Sale
15 gr Latte in polvere
40 gr Zucchero semolato
150 gr Panna fresca
150 gr Latte
50 gr Burro Morbido, ma non sciolto
Per farcire:
Q.b. Nutella

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Sandwich mini alla panna di Luca Montersino – LICOLI

Mini sandwich alla panna di Montersino con LICOLI

Particolarità:
    Cucina:
    • 40 MINUTI + I TEMPI DI LIEVITAZIONE
    • Media

    Ingredienti

    • Per farcire:

    Indicazioni

    Condividi

    Capita spesso che si cerchino ricette senza qualche ingrediente (perchè magari non si può mangiare – a causa di intolleranze e/o allergie – oppure proprio perché è momentaneamente assente nella dispensa!!).

    E questa è una ricette di quelle, una “ricetta senza”… SENZA UOVA.

    Questi mini sandwich alla panna sono delle mini brioches che non contengono uova.

    Ricetta sicura perchè del grande maestro Luca Montersino (solo adattata all’uso del lievito naturale liquido – LICOLI)

    IMG_1354-300x300 Sandwich mini alla panna di Luca Montersino - LICOLI
    Mini sandwich alla panna di Montersino con LICOLI

    Sono dei veri e proprio sandwich farciti con Nutella, dalle dimensioni ridotte: sono dei piccoli bocconi di gusto!

    Ideali per i buffets, per la colazione e/o la merenda, o magari da portare alle feste dei nostri figli a scuole, asili, palestre, etc

    Non mancheranno di certo le occasioni per prepararli e gustarli!

     

     

     

    Passaggi

    1
    Fatto

    Prepariamo l'impasto:

    Pesiamo farina, LICOLI, lievito di birra, malto, latte in polvere e zucchero (possiamo usare la ciotola della planetaria direttamente - meno recipienti da lavare dopo!!) e cominciamo ad impastare versando la panna a filo. Possiamo impastare a mano, oppure con la planetaria utilizzando il gancio!

    2
    Fatto

    Facciamo assorbire la panna e continuiamo versando il latte. Impastiamo fino ad incordare l'impasto, deve diventare cioè liscio, elastico e che non si attacchi più alle pareti della ciotola od alle mani.

    3
    Fatto

    Ammorbidiamo il burro ed aggiungiamoci il sale. Incorporiamo il burro poco alla volta, facendo assorbire benissimo prima di ogni altra successiva aggiunta e senza mai perdere l'incordatura.

    4
    Fatto

    Otterremo un impasto liscio ed omogeneo, molto elastico e morbido (di un colore bianchissimo!!)

    5
    Fatto
    2-3 ore

    Facciamo lievitare

    Facciamo una palla con l'impasto e, dopo averlo coperto, mettiamo a lievitare fino al raddoppio (possiamo fare una lievitazione a 24-26°C, basterà qualche ora, oppure possiamo mettere in frigo a 5°C ed arrivare anche a 12 ore di lievitazione).

    6
    Fatto

    Formiamo i mini sandwich alla panna

    Riprendiamo l'impasto e stendiamo (aiutandoci con meno farina possibile) ad uno spessore di 1 cm (manteniamo una forma regolare e scegliamo come coppare i sandwich). Io ho optato per dei quadrati di 4 cm per lato, la ricetta originale prevedeva dei cerchi da 2 cm di diametro.

    7
    Fatto

    Seconda lievitazione:

    Dopo aver coppato la pasta, disponiamo i mini sandwich su una teglia con carta forno e spennelliamo con della panna, mettendo a lievitare fino al raddoppio.

    8
    Fatto
    6 minuti

    Cottura:

    Dopo la seconda lievitazione, facciamo cuocere a 200°C (in forno già caldo) per 6 minuti circa (devono diventare dorati).

    9
    Fatto

    Farcitura con Nutella

    A fine cottura, togliamo dal forno e farciamo con la Nutella, possiamo decidere di farcire con un beccuccio lungo (sac a poche) oppure tagliare i sandwich a metà e spalmare con la crema di nocciole!

    10
    Fatto

    I mini sandwich alla panna sono pronti per essere gustati!

    admin

    Recensioni della ricetta

    Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
    Precedente
    Babka – soffice dolce tradizionale polacco
    Sanmartine calabresi e passito CENTOCAMERE
    Successivo
    San MARTINE calabresi, la ricetta di Mela
    Precedente
    Babka – soffice dolce tradizionale polacco
    Sanmartine calabresi e passito CENTOCAMERE
    Successivo
    San MARTINE calabresi, la ricetta di Mela

    Aggiungi il tuo commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.