Canestrelli la ricetta di golosi biscotti, facili da fare a casa

Canestrelli la ricetta di golosi biscotti, facili da fare a casa

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Porzioni:
150 gr Zucchero a velo
300 gr Burro
90 gr Tuorli d'uovo ASSOLUTAMENTE SODI
5 gr Lievito per dolci in polvere
500 gr Farina 00 W150-160
1/2 grattugiata Zeste di limone
Particolarità:
  • Cottura in forno
  • Metodi di cottura
  • Senza lievito
Cucina:

I Canestrelli sono dei biscotti molto friabili, caratterizzati dalla presenza di tuorli sodi nell'impasto.

  • 50 minuti + il riposo
  • Porzioni 100
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Share

La ricetta dei canestrelli è di Giovanni Pina – scopriamo chi è

La ricetta dei canestrelli che vi voglio proporre oggi è del maestro pasticcere Giovanni Pina, membro del prestigioso Relais Dessert International, l’associazione che riunisce i 100 migliori pasticceri del mondo.

Nato a Trescore Balneario (BG) da una famiglia di pasticceri, è presidente dell’Accademia Pasticceri Italiani.

Nel 1994 ha ricevuto la medaglia d’oro ed il titolo di “Maestro Pasticcere” ad honorem a Stoccarda.

Ha lavorato in Francia, Germania ed USA.

Tra le sue collaborazioni più prestigiose il Cirque di Sirio Maccioni, il Waldorf Astoria Tower ed il Rachel, a New York.

Ha insegnato a Milano presso la scuola di cultura enogastronomica Q.B. e presso l’Accademia del gusto Ascom. Ha curato numerosi libri sull’argomento.

biscotti canetrelli

Se volete provare altri biscotti, date un’occhiata qui, altre golose ricette vi aspettano:

Biscotti e Frollini – Golose Ricette

 

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!

 

Passaggi

1
Fatto

Ammorbidiamo il burro e setacciamo i tuorli sodi.

2
Fatto

SUGGERIMENTO:

Il tuorlo sodo conferisce al prodotto friabilità. NON PUO' ESSERE SOSTITUITO CON QUELLO CRUDO. Per ottenerlo possiamo utilizzare il metodo classico (cuocere le uova in abbondante acqua per 8 minuti dall'inizio del bollore) oppure utilizzare il forno a microonde. Per cuocere nel forno a microonde, mettiamo i tuorli in un contenitore idoneo alla cottura in questo tipo di forno, aggiungiamo una parte dello zucchero a velo previsto dalla ricetta, mescolandoli per bene. Copriamo con pellicola (anche questa deve essere idonea all'uso in microonde) e cuociamo a media potenza, verificando via via la cottura. Se utilizziamo un forno con potenza massima di 800W occorreranno circa 4 minuti per terminare la cottura.

3
Fatto

Uniamo i tuorli setacciati ed il burro morbido ed aggiungiamo la scorza grattugiata del 1/2 limone e lo zucchero a velo. Impastiamo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

4
Fatto

SUGGERIMENTO:

In alternativa alla scorza di limone grattugiata possiamo usare la polpa di 1/2 bacca di vaniglia o la scorza grattugiata di 1/2 arancia.

5
Fatto

Aggiungiamo la farina, lavorando la massa soltanto il tempo necessario perchè venga assorbita.

6
Fatto

Riposo in frigo dell'impasto dei canestrelli:

Lasciamo riposare in frigo l'impasto per circa un'ora affinchè rassodi ed acquisti plasticità.

7
Fatto

Formiamo i nostri canestrelli:

Stendiamo l'impasto con un mattarello infarinandolo soltanto in necessario perchè non si attacchi al piano di lavoro. Lo spessore della pasta deve essere di circa 4 mm.

8
Fatto

Coppiamo i biscotti con uno stampo a forma di fiorellino e togliamo la parte centrale utilizzando un tagliapasta liscio di diametro di 0.5 cm circa.

9
Fatto
15 minuti

Cottura dei biscotti:

Disponiamo i canestrelli su teglie antiaderenti o rivestite da carta forno e cuociamo in forno statico preriscaldato a 190°C (165°C se ventilato) per 15 minuti, lasciamo lo sportello aperto di 10 cm, aiutandoci con un cucchiaio di legno.

10
Fatto

CONSERVAZIONE:

Possiamo conservare i canestrelli per un massimo di 60 giorni dentro sacchetti di plastica al riparo dalla luce.

admin

Zeppole di San Giuseppe
precedente
Zeppole di San Giuseppe, la ricetta di Cucinare Bene
Grissini torinesi stirati
prossimo
Grissini ricetta delle sorelle Simili con Licoli e senza
Zeppole di San Giuseppe
precedente
Zeppole di San Giuseppe, la ricetta di Cucinare Bene
Grissini torinesi stirati
prossimo
Grissini ricetta delle sorelle Simili con Licoli e senza

Cancella il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.