Il danubio che diventa torta di rose – ricetta con LICOLI

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
1 kg Pasta brioche Danubio clicca sull'ingrediente per arrivare alla ricetta
250 gr Burro tenuto a temperatura ambiente per qualche ora
250 gr Zucchero semolato
q.b. Cannella in polvere
a sentimento!! Gocce di cioccolato
per spennellare Latte

Il danubio che diventa torta di rose – ricetta con LICOLI

Cuisine:
  • Serves 8
  • Medium

Ingredients

Directions

Share

 

torta di rose con LICOLI
torta di rose con LICOLI

“Gli amici devono essere pochi ma buoni, Lloyd”
“In realtà gli amici devono essere amici, sir”
“E quale sarebbe la differenza, Lloyd?”
“Quella che c’è tra persone da dover contare e persone su cui poter contare”
“Molto chiaro, Lloyd”
“Buona giornata, sir”

Cit. “Vita con Lloyd”

L’estate ormai è finita, almeno sul calendario!

quindi mettiamo via costumi, teli mare, gelati… e prepariamoci a ricette più calde!!

Riprendiamo anche il nostro adorato LICOLI, che sicuramente molte di noi avranno abbandonato in qualche angolino del frigo!

Anche tu sei una di queste “impunite”?! dai, io ed il tuo LICOLI ti perdoniamo e qui ti spiego, anche, come rimetterlo in forma!!

Quando avremo il nostro LICOLI bello arzillo, possiamo rimetterci ad impastare.

Per iniziare la nuova “stagione” dei lievitati, ho deciso di riprendere una ricetta già postata, cambiandone aspetto e gusto!!!

Sto parlando del danubio dolce  in versione LICOLI, che potrete trovare qui.

Seguiremo la ricetta passo passo fino alla prima lievitazione, dopo di che dovremo cambiare la formatura, in modo da ottenere una soffice torta di rose, aromatizzata da una spolverata di cannella e con gocce di cioccolato.

Un dolce che sa proprio di autunno (almeno secondo me).

 

 

 

(Visited 307 times, 1 visits today)

Steps

1
Done

Seguiamo tutte le indicazioni della ricetta del danubio dolce.

Impastiamo come da ricetta e mettiamo la pasta a lievitare.

2
Done

Mentre la pasta brioche lievita:

Prepariamo la crema di burro, amalgamando il burro ormai morbido, lo zucchero ed un pizzico di cannella in polvere.

3
Done

Prepariamo la torta di rose:

Riprendiamo la pasta dopo la prima lievitazione e sul piano di lavoro leggermente infarinato stendiamola in un rettangolo più lungo che largo.

4
Done

Sul rettangolo di pasta ottenuto spalmiamo in modo omogeneo la crema di burro, zucchero e cannella.
Cospargiamo con le gocce di cioccolato (per la quantità andiamo a sentimento, decidete voi il grado di cioccolosità della torta!)
Avvolgiamo il rotolo di pasta su stesso dal lato lungo e tagliamolo in fette spesse 2 cm circa.

5
Done

Mettiamo le rondelle di pasta così ottenute in uno stampo (meglio se apribile) foderato da carta forno. Distanziamo leggermente le rosette una dall'altra. Come potete vedere dalla foto dopo la lievitazione arriveranno a toccarsi.

6
Done
30-35 minuti

Cottura

Quando le rose di brioche saranno raddoppiate di volume, spennelliamo con del latte ed inforniamo in forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti (la torta deve diventare dorata)

7
Done

A cottura ultimata, togliamo dal forno e facciamo intiepidire nello stampo.
Quando avrà raggiunto una temperatura che non ci faccia ustionare toccandola, trasferiamola su una gratella per dolci a raffreddare completamente.
Prima di servire spolverizziamo di zucchero a velo.
Ottima per la colazione o come merenda!

8
Done

Conservazione:

Si conserva per qualche giorno ben chiusa in un contenitore ermetico oppure in una busta del congelatore abbastanza grande.

admin

Pizza in teglia veloce senza impasto
previous
Pizza in teglia veloce senza impasto, ricetta collaudata!
TARTE TROPEZIENNE licoli
next
Tarte Tropezienne ricetta con LICOLI (lievito naturale liquido)
Pizza in teglia veloce senza impasto
previous
Pizza in teglia veloce senza impasto, ricetta collaudata!
TARTE TROPEZIENNE licoli
next
Tarte Tropezienne ricetta con LICOLI (lievito naturale liquido)

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.