Bignè craquelin al cacao – ricetta perfetta

Bignè craquelin al cacao – ricetta perfetta

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Porzioni:
Per il Craquelin al cacao:
50 gr Burro
60 gr zucchero di canna
60 gr Farina 00
10 gr cacao amaro in polvere
2 gr Sale
Per la pasta bignè:
125 gr Latte
125 gr Acqua
2 gr Sale
5 gr Zucchero semolato
100 gr Burro
150 gr Farina 00
225 gr Uova
Per la crema al mascarpone:
500 gr Crema pasticcera
500 gr Mascarpone
Particolarità:
  • BIMBY
  • Cottura in forno
  • Metodi di cottura
  • 1 h e 30 minuti
  • Porzioni 14
  • Facile

Ingredienti

  • Per il Craquelin al cacao:

  • Per la pasta bignè:

  • Per la crema al mascarpone:

Indicazioni

Share
BIGNè CRAQUELIN RIPIENI DI CREMA MASCARPONE
BIGNè CRAQUELIN RIPIENI DI CREMA MASCARPONE

Dopo un periodo di riposo quasi forzato, ho deciso di prendermi del tempo da dedicare al blog

sembra cosa da niente dedicare del tempo per sè, per il blog in questo caso, soprattutto adesso che siamo “rilegati” in casa…

eppure, forse l’essere costretti a stare in casa, per forza, ti fa assalire dalla noia, e mentre prima rincorrevi e trovavi un po’ di tempo per scrivere una ricetta, adesso rimandi, rimandi e rimandi…

Cucinare si cucina ancora, a volte in modo svogliato, giusto per soddisfare il bisogno primario di alimentarsi (ah, ah, ah)… altre, invece, ti ci dedichi come fosse il pranzo di nozze di tua figlia!

i Dolci restano la mia passione, sia nella preparazione sia nella degustazione (povera me!! addio dieta, benvenuti chiletti in più!!)

Bignè craquelin al cacao – cosa sono

Oggi parliamo dei bignè: di una forma particolare di bignè, i BIGNE’ CRAQUELIN AL CACAO

Hanno doppia consistenza, dovuta alla presenza di una specie di pasta frolla presente sulla cupola, che li rende croccanti al morso (soprattutto appena fatti, dopo un paio di ore dalla farcitura, inevitabilmente, si ammorbidiscono un po’)…

Facevo da tempo la corte a questo dolce, poi ho visto la ricetta sul gruppo FB di Valentina Gigli  (se non la conoscete, vi invito a scoprirla attraverso questo suo canale, la apprezzerete, non ho dubbi!!) e mi sono decisa… ho realizzato l’intera ricetta con il Bimby

Scrivere questa ricetta ha richiesto tempo ed impegno: aiutaci a condividere questo post, a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Farlo è facilissimo basta cliccare sui pulsanti di condivisione in basso!!! Inoltre, entra a far parte del nostro gruppo fb Golose Ricette, sarà ancora più semplice mettersi in contatto con noi e rimanere aggiornati!!Seguici anche su Instagram: aiutaci a crescere!

Passaggi

1
Fatto

Prepariamo il craquelin:

Prendiamo tutti gli ingredienti indicati per il craquelin e mescoliamo in modo uniformemente, in modo da formare una pasta frolla al cacao.
Possiamo fare il tutto a mano.
Prendiamo la pasta craquelin e mettiamola tra due fogli di carta forno, con l'aiuto del mattarello stendiamo in uno spessore di qualche millimetro.
Trasferiamo il tutto in frigo fino al momento dell'utilizzo, su una teglia in modo da non deformare il "foglio" di pasta craquelin.

2
Fatto

Prepariamo la pasta choux (per bignè) con il Bimby:

Mettiamo nel boccale l'acqua, il latte, il sale, lo zucchero ed il burro: 10 minuti 100°C vel. 2.
Uniamo la farina. lavoriamo l'impasto: 30 sec. vel. 4.
Lasciamo terminare la cottura con il Bimby spento per 10 minuti.
** MI RACCOMANDO ** Durante questi 10 minuti mescoliamo l'impasto a vel. 4 almeno 5 volte.
Intanto pesiamo le uova e sbattiamole con una forchetta.
Con lame in movimento aggiungiamo a filo le uova, poche per volta, facendo assorbire prima della successiva aggiunta, lavorando a vel. 4.

3
Fatto

SUGGERIMENTO

Per una buona riuscita dei bignè molto importante è la quantità delle uova da inserire.
Potrebbe bastare la quantità indicata in ricetta oppure servirne ancora.
Come facciamo a capire se l'impasto dei bignè ha la giusta consistenza?
Possiamo fare la prova della "V", immergendo un cucchiaio nell'impasto, alzandolo, l'impasto deve formare una "V", proprio come nella foto.
Se ciò non dovesse succedere, aggiungiamo altre uova (sempre sbattute) poche per volte e facendo la prova man, mano.

4
Fatto

Preparazione dei bignè per la cottura:

Quando l'impasto per i bignè è della giusta consistenza, possiamo dressare la pasta (con l'aiuto di un sac a poche) su una teglia ricoperta da carta forno, facendo delle palline della dimensione di una noce e distanziandole tra loro (cresceranno in cottura).

5
Fatto

TRUCCO DELLA VALE:

Con l'impasto per bignè possiamo riempire degli stampi in silicone e poi congelarli.
Una volta surgelati, sformiamo i bignè e li mettiamo su una teglia coperta da carta forno, distanti tra di loro, e lasciandoli a temperatura ambiente un 20-30 minuti prima di infornare.
Con questa tecnica avremo dei bignè delle stesse dimensioni e soprattutto, potremmo prepararne in anticipo e mantenerli in congelatore in modo da averli sempre pronti per la cottura!

6
Fatto

Preparazione cottura dei bignè:

Per cuocere i bignè accendiamo il forno in anticipo, in modo da portarlo a temperatura quando sarà il momento di infornare. Iniziamo con una temperatura di 200°C.

7
Fatto

Prepariamo i bignè craquelin per la cottura:

Dopo aver messo i bignè sulla teglia da forno, riprendiamo il foglio di pasta craquelin e coppiamola delle dimensioni e della forma del nostro bignè, in modo da coprirne la cupola.

8
Fatto

Cottura dei bignè craquelin:

Inforniamo i bignè quando il forno arriva a 200°C e manteniamo questa temperatura per i primi 15 minuti, abbassiamo poi a 160°C e terminiamo la cottura (altri 15 minuti circa).
Togliamo dal forno e facciamo raffreddare su una griglia per dolci.

9
Fatto

Prepariamo la crema la mascarpone:

Per la crema al mascarpone basterà mescolare la crema pasticcera ben fredda con il mascarpone.

10
Fatto

Farcitura dei bignè craquelin al cacao:

Farciamo i bignè poco prima di servire, conservando la crema in frigo, in modo che l'umidità non pregiudichi la consistenza del craquelin.

11
Fatto

Conservazione:

I bignè farciti si conservano in frigo per 3-4 giorni, ben coperti!

admin

TORTA DI CAROTE NO UOVA NO BURRO
precedente
Torta di carote, ricetta senza uova e senza burro
panini al latte ricetta facile
prossimo
Panini al latte – ricetta perfetta e facile
TORTA DI CAROTE NO UOVA NO BURRO
precedente
Torta di carote, ricetta senza uova e senza burro
panini al latte ricetta facile
prossimo
Panini al latte – ricetta perfetta e facile

Cancella il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.