Briosci cu’ zuccaru, ovvero brioche con lo zucchero

Rating: 0.00
(0)
30 Agosto 2022

Ricetta perfetta per i principianti, per chi è alle prime armi con la pasticceria e con i dolci lievitati

In questi giorni di fine estate (e lasciatemelo dire, finalmente è finita!!) spopola ovunque la ricetta di “briosci cu’ zuccaru” tradotto per il resto del mondo le brioches con lo zucchero.

Sono delle brioches molto semplici da preparare, a lievitazione “veloce”, le classiche brioches da panificio.

I briosci cu zuccaru sono ottime per la colazione e/o la merenda. Io ho deciso di prepararne in quantità e di surgelarle per farle portare a scuola dai ragazzi, in vista della riapertura imminente del nuovo anno scolastico.

Nel web, ce ne sono varie versioni, quella che vi propongo oggi, e che mi ha soddisfatta a pieno, per facilità, sofficità e self life, è quella del maestro A. Chiera.

briosci cu zuccaru ricetta chiera

Briosci cu’ zuccaru, brioches con lo zucchero

Golose Ricette
Una ricetta veramente facile, adatta a chi si approccia alla pasticceria ed al mondo dei lievitati… sbagliare è impossibile
No ratings yet
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Lievitazione 2 h
Tempo totale 2 h 35 min
Portata brioche, colazione, Dessert, merenda
Cucina italiana, siciliana

Ingredienti
  

  • 1 kg farina W240/260
  • 120 gr burro
  • 80 gr zucchero semolato
  • 550 gr di latte meglio se intero
  • 15 gr sale
  • 25 gr lievito di birra fresco
  • q.b. aromi a piacere

Istruzioni
 

  • Decidiamo come impastare, essendo un impasto molto semplice di fare, si può scegliere di impastare anche a mano.
  • Io ho deciso di usare la planetaria, in 15 minuti l'impasto era pronto.

Impastiamo:

  • Nella ciotola della planetaria, munita di gancio, pesiamo la farina, lo zucchero, il lievito (sbriciolato), il sale, gli aromi (io buccia di limone grattugiata), il burro tagliato a cubetti ed il latte.
  • Si avete capito bene, pesiamo tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria e tutto insieme.
  • Impastiamo a velocità 1, fino a quando avremo un impasto omogeneo, ci vorranno circa 15 minuti.

Prima lievitazione in massa:

  • Quando avremo l'impasto pronto, il lo tolgo dalla planetaria e lo trasferisco in un recipiente graduato, in modo da poter valutare facilmente la lievitazione.
  • Mettiamo a lievitare, coprendo con pellicola, a 26°C fino a quando l'impasto triplica di volume.

Formiamo le brioches

  • Dopo che l'impasto avrà triplicato di volume, con un tarocco, tagliamo dei pezzi da 120/150 gr ciascuno e li mettiamo man mano sul piano di lavoro.
  • Terminata la pezzatura, prendiamo ciascun pezzo di impasto (partendo dal primo che abbiamo tagliato) e formiamo delle treccine.
  • Disponiamo ogni treccina su una teglia rivestita con carta da forno.
  • Come consiglia Chiera, NON le distanziamo troppo tra di loro, in modo che con la seconda lievitazione si tocchino!
  • Quando avremo finito di formare le treccine, spennelliamo con latte.

Seconda lievitazione:

  • Mettiamo a lievitare le nostre briosci cu' zuccaru fino al raddoppio.

Cottura delle brioches:

  • Dopo il raddoppio, cospargiamo ciascuna brioscia con dello zucchero semolato.
  • Cuociamo le brioches, in forno già caldo 160 °C per 15/16 minuti, non devono colorire troppo, devono rimanere dorate.

Servizio e conservazione:

  • Una volta cotte, sformiamo e serviamo dopo aver spolverato con dello zucchero a velo.
  • Si conservano anche 3-4 giorni (e non è poco per un prodotto con solo lievito di birra ed una lievitazione così breve) ben chiusi in un contenitore ermetico o dentro le apposite buste per alimenti.

Prepararne una scorta:

  • Anche se sono molto semplici e veloci da fare, ho deciso di surgelare le brioches da cotte (e dopo averle fatte raffreddare bene), in modo da averle pronte per la merenda dei bambini da portare a scuola.
Keyword brioche, brioche filante, chiera, colazione, dolce lievitato, kenwood, lievitato, lievito di birra, merenda, ricetta senza uova
Hai provato questa ricetta?Facci sapere cosa ne pensi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close