Fiocchi di neve – brioche con cioccolato e crema di ricotta

I Fiocchi di neve sono delle soffici brioches con gocce di cioccolato e ripiene di una golosa e leggera crema di ricotta. Si possono anche gustare senza ripieno, saranno dei pangoccioli identici a quelli del famoso mulino, solo più genuini!!

Dopo tanti lievitati con LICOLI questa volta eccone uno con lievito di birra, non avete più scuse per non accendere il forno.

Fiocchi di neve con gocce di cioccolato
Fiocchi di neve con gocce di cioccolato e crema di ricotta
Fiocchi di neve con gocce di cioccolato e crema di ricotta
Piatto: colazione, dopo pranzo, merenda
Cucina: francese, italiana
Keyword: dolci lievitati, kenwood, pan brioche, pangoccioli, ricetta bambini, ricotta
Porzioni: 26 pz da 50 gr
Golose Ricette: admin
Ingredienti
  • 640 gr farina manitoba
  • 300 gr latte intero biologico
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 150 gr zucchero semolato
  • 10 gr sale
  • 140 gr burro morbido
  • 120 gr uova intere
  • 200 gr cioccolato fondente (da tenere in freezer fino al momento dell’inserimento)
Crema di ricotta per il ripieno dei fiocchi di neve:
  • 500 gr ricotta di mucca ben sgocciolata
  • 180 gr zucchero semolato
  • q.b. noce moscata
  • q.b. vaniglia
  • q.b. cannella
Istruzioni
  1. Cominciamo ad impastare con la foglia (o frusta a K).

  2. I primi ingredienti da inserire sono: farina, zucchero e lievito di birra.

  3. Intanto tagliamo il burro a pezzettini e mettiamo il sale, lasciando da parte NON IN FRIGO!!

  4. Impastiamo con il latte (appena tiepido), versando poco alla volta ed aspettando che venga assorbito prima della successiva aggiunta.

  5. Quando il latte sarà finito, continuiamo con le uova leggermente sbattute, ed aggiungendole sempre poco per volta ed aspettando che il liquido venga assorbito prima di aggiungerne altro (NON SOTTOVALUTATE QUESTA CHE PUO’ SEMBRARE UNA PERDITA DI TEMPO, aiuterà molto l’incordatura).

  6. Al termine dei liquidi, facciamo staccare l’impasto dalle pareti della ciotola e cominciamo ad aggiungere il burro morbido.


  7. Indovinate??? anche il burro va aggiunto in piccole porzioni ed aspettando che venga assorbito prima di ogni successiva aggiunta.

  8. Quando il burro sarà terminato, cambiamo la frusta a K con il gancio ed impastiamo ancora per qualche minuto. In questo minuto, aggiungiamo le gocce di cioccolato fredde di freezer (lavorando il minimo che serve per farle assorbire dalla pasta brioche)


  9. Arrotondiamo con le mani (avremo un impasto molto morbido ed elastico!!) e mettiamo a lievitare fino al raddoppio, ben coperto ed in un luogo tiepido (senza però superare i 28°C).

  10. * a questo punto possiamo anche decidere di coprire l’impasto dei fiocchi di neve e di conservarlo in frigo a 4-5°C fino al giorno successivo.

  11. Quando l’impasto sarà raddoppiato, facciamo delle palline da 50 gr ciascuna circa, pirlando ogni pallina due volte a distanza di 15 minuti (quindi facciamo i pan di ricotta, pirliamo, lasciamo riposare 15 minuti e pirliamo di nuovo).

  12. Mettiamo in una teglia coperta da carta forno, copriamo con pellicola e rimettiamo a lievitare fino al raddoppio.

  13. Quando i Fiocchi di neve saranno raddoppiati, riscaldiamo il forno a 180°C, spennelliamo le palline di pan brioche con del latte ed inforniamo per 15 minuti (regoliamoci sempre in base al nostro forno ed al grado di doratura).

Prepariamo la crema di ricotta per il ripieno:
  1. Mettiamo tutti gli ingredienti in un robot ed azioniamo fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.

Sforniamo i pangoccioli che stanno per diventare Fiocchi di neve con gocce di cioccolato:
  1. Questa operazione va fatta quando ancora i dolci sono caldi (massimo tiepidi) in modo che siano abbastanza “elastici” da far posto al ripieno.

  2. Mettiamo la crema alla ricotta in un sac a poche con punta rotonda, utile per riempire le brioche.

  3. Riempiamo i pangoccioli caldi (o tiepidi) dal basso, spremendo tanta crema quanto ne entra (sentirete letteralmente ingrassare il pan di ricotta!!)

  4. Conserviamo in frigo e spolverizziamo con dello zucchero a velo prima di servire.

    Fiocchi di neve con gocce di cioccolato e crema di ricotta
  5. Come già vi ho detto, questi fiocchi di neve senza ripieno sono identici ai pangoccioli del famoso mulino!!

Note

Fiocchi di neve con gocce di cioccolato e crema di ricotta

Per avere una bella forma rotonda, importantissima è la pirlatura. 

Questo video spero vi sia utile, per formarli nel modo corretto!

contest LE RICETTE DEL CUORE

Vi ricordo il nostro primo contest, partecipate con la vostra ricetta del cuore, i premi vi aspettano!!!

Alle prossime Golose Ricette!!!

1 pensiero su “Fiocchi di neve – brioche con cioccolato e crema di ricotta”

  1. Pingback: La pasta brioche, quante ricette per farla - Golose ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.