Pan di yogurt SOFFICISSIMO PAN BRIOCHE ALLO YOGURT

Il pan di yogurt è nato per caso:

Volevo preparare il Pan di Panna, ma indovinate??? non avevo la panna!

mmmm… la panna non c’è, però dello yogurt sì! Ed allora, perchè non provare a fare qualche modifica alla ricetta della mitica Paoletta?

Il risultato è stato strabiliante: un panbrioche sofficissimo, dal profumo di yogurt, morbido e leggero. Inoltre, è fatto solo con albumi, quindi ottimo per riciclarne qualcuno avanzato da qualche altra ricetta!

Pan di yogurt

Soffice Pan brioche dal profumo di yogurt, nella versione con Licoli e con lievito di birra!

Piatto: colazione, Dessert, merenda
Cucina: italiana
Keyword: golose ricette, kenwood, licoli, lievitazione naturale, pan brioche, ricetta con soli albumi, ricetta perfetta, yogurt
Golose Ricette: admin
Ingredienti
Pan di yogurt a lievitazione naturale con LICOLI (lievito madre liquido)
  • 120 gr LICOLI rinfrescato
  • 540 gr farina per le lunghe lievitazioni
  • 60 gr albumi
  • 190 gr latte
  • 125 gr yogurt del gusto preferito (ma senza pezzi di frutta od altro)
  • 10 gr sale
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr burro
Pan di yogurt con lievito di birra
  • 600 gr farina metà 00 e metà manitoba
  • 250 gr latte tiepido
  • 125 gr yogurt
  • 10 gr sale
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr burro
  • 10/15 gr lievito di birra fresco
Per Farcire
  • q.b. marmellata del gusto preferito
Istruzioni
Per avere un pan di yogurt ancora più soffice facciamo un lievitino, cioè impastiamo una parte di farina e di liquidi con il lievito e facciamo raddoppiare.
    Per il lievitino con LICOLI:
    1. Impastiamo (anche  a mano, non dobbiamo nemmeno incordare, ma solo avere una massa uniforme ed omogenea): 120 gr di LICOLI, 120 gr di farina e 120 gr di latte. Copriamo e facciamo lievitare a 26-28°C, fino al raddoppio.

    Per il lievitino con lievito di birra:
    1. Impastiamo (anche a mano, non dobbiamo nemmeno incordare, ma solo avere una massa uniforme ed omogenea): 10/15 gr di lievito di birra fresco, 120 gr di farina e 120 gr di latte. Copriamo e facciamo lievitare a 26-28°C, fino al raddoppio.

    Possiamo anche evitare il lievitino (se magari vogliamo risparmiare un po' di tempo) e fare un impasto diretto!
      Procediamo alla preparazione dell'impasto per il pan di yogurt:
      1. Sia per il pan di yogurt con LICOLI, sia per quello con lievito di birra, dobbiamo procedere come segue (CAMBIANO SOLO I TEMPI DI LIEVITAZIONE):

      2. Nella planetaria, munita di gancio, impastiamo il lievitino, ormai raddoppiato, il resto della farina e lo zucchero, aggiungendo piano piano il resto del latte.

      3. Ricordate che è molto più semplice far incordare l'impasto se i liquidi vengono aggiunti in piccole quantità facendo assorbire bene prima di ogni altra ulteriore aggiunta!

      4. Continuiamo aggiungendo gli albumi e lo yogurt.

      5. Facciamo incordare ed aggiungiamo il sale. L'impasto devo cominciare ad attaccarsi al gancio.

      6. Procediamo aggiungendo in piccole quantità il burro morbido e facciamo assorbire bene.

      7. Otterremo un impasto elastico e ben strutturato, allungandolo con le mani, dovremmo riuscire a fare un velo:

      8. Arrotondiamo con le mani e mettiamo a lievitare nella ciotola, ben coperto a 26-28°C, fino al raddoppio - 

      9. Oppure potete riporre nella parte più fredda del frigo e lasciare riposare per 10-12 ore, passato questo tempo, si lascia acclimatare la pasta a temperatura ambiente un'oretta e si passa alla formatura.

      Passiamo alla formatura:
      1. Prendiamo il nostro pan di yogurt ormai lievito e, infarinando leggermente il tavolo, cominciamo a stenderlo, prima con il mattarello e poi "tirando" l'impasto con le mani (delicatamente) - se abbiamo lavorato bene l'impasto sarà molto elastico e questa operazione sarà veramente facilissima da fare.

      2. Stendiamo ed allunghiamo fino ad intravedere il tavolo sotto la pasta.

      3. Anche se si dovessero formare dei buchi, non vi preoccupate!!!

      4. Quando il pan di yogurt è steso sottilissimo, spalmiamoci sopra della marmellata di pesche o di albicocche, in un leggerissimo strato:

      5. Arrotoliamo la pasta, facendo un salsicciotto, lungo ed uniforme ed arrotoliamo a ciambella, facendo qualche taglio, qua e là:

      6. Mettiamo a lievitare fino al raddoppio (a 26-28°C) 

      7. Prima di infornare possiamo spennellare con un po' di latte e cospargere con dello zucchero in granella!

      8. Cuociamo in forno caldo a 175-180°C per 40-45 minuti, sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella per dolci:

      9. Il nostro pan di yogurt è pronto!

      Note

      pan di yogurt soffice

      Sia con il LICOLI, sia con il lievito di birra, si ottiene un pan di yogurt soffice e gustoso, dalla mollica filante che dura per 3-4 giorni come appena sfornato, se conservato in dei sacchetti ben chiusi!

      pan di yogurt mollica filante

       

      Inoltre, è una ricetta fantastica per smaltire gli "esuberi" di albumi!! Non vi resta che provarla!

       

       

       

       

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.