Biscotti della nonna, perfetti per l’inzuppo, facilissimi da fare

Ecco la ricetta dei biscotti della nonna, dei biscotti perfetti per l’inzuppo.

La mia nonna, fino a qualche anno fa, le cuoceva ancora nel forno a legna, poi si è modernizzata anche lei e, causa anche la vecchiaia e gli acciacchi, si è dovuta arrendere all’uso del forno elettrico.

La ricetta è facilissima, tanto che i biscotti in foto sono stati fatti da mio figlio Paolo Pio, 10 anni! Quindi una ricetta perfetta anche da fare con i propri figli per passare un pomeriggio diverso dal solito!

Il risultato, poi, è straordinario, biscotti buoni buoni, inzupposi ed adatti alla colazione od anche ad una sana merenda!

biscotti della nonna:
Preparazione
15 min
Cottura
20 min
Tempo totale
35 min
 

La ricetta della mia nonna per dei perfetti biscotti da inzuppo! Ideali per la colazione o per la merenda!

Piatto: Dessert
Cucina: italiana, tradizionale,
Keyword: biscotti da inzuppo,, colazione, merenda, ricetta della nonna, ricetta facile e veloce
Golose Ricette: admin
Ingredienti
  • 500 gr farina di semola rimacinata
  • 2 uova (120 gr totali)
  • 70 gr di olio evo ( od olio di semi per un sapore più delicato)
  • 130 gr zucchero semolato
  • 60 gr di latte tiepido
  • 20 gr di ammoniaca
  • q.b. Buccia di arancia o limone grattuggiata
  • q.b. zucchero semolato per la copertura
Istruzioni
  1. Lavoriamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo: iniziamo dalla farina con lo zucchero e le uova, continuiamo aggiungendo il latte tiepido, in cui avremo fatto sciogliere l'ammoniaca (usate un contenitore alto, poichè l'ammoniaca nel latte tiepido farà un bella schiuma!) - ricordatevi anche la buccia grattugiata dell'agrume scelto!


  2. Senza far riposare l'impasto, stendiamo con il mattarello sul piano leggermente infarinato, lo spessore decidetelo voi liberamente, c'è chi li preferisce più alti, chi più sottili, ricordatevi però che tenderanno a gonfiare in cottura!

  3. Tagliamo a strisce od a losanghe.

  4. Passiamo un lato di ogni biscotto così ottenuto nello zucchero semolato e mettiamo su una placca da forno, coperta da carta forno, con la parte zuccherata rivolta verso l'alto.

  5. Inforniamo a 180°C fino a doratura, circa 20-25 minuti.

  6. Sforniamo e facciamo raffreddare su una gratella!

Note

Non vi preoccupate per l'odore di ammoniaca, svanirà subito dopo la cottura!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.