Torta zuccherata – ricetta delle sorelle Simili

Rating: 0.00
(0)
30 Maggio 2018

Torta zuccherata – il libro “Pane e roba dolce”

La ricetta della torta zuccherata è una ricetta del libro “Pane e roba dolce” delle sorelle Simili:

Pane e roba dolce - delle sorelle Simili
Pane e roba dolce – delle sorelle Simili

La mia è l’edizione del 2010, costata €.13,00.

“Pane e roba dolce” è un piccolo libro, con foto in bianco e nero (quelle a colori sono nella parte centrale del libro e raffigurano i prodotti ottenuti con le ricette), composto da 158 pagine, 158 pagine di vero amore per la cucina e per la panificazione.

Per me è un libro sacro, è entrato prima nella mia libreria e subito dopo nel mio cuore!

Già le prime righe del libro, la dice lunga sulle autrici, le sorelle Simili:

“se ci siamo convinte a scrivere un libro, o meglio un racconto, sul pane è stato per sfatare l’idea, ancora assai diffusa, che fare il pane in casa sia una cosa difficile. Non si capisce proprio come una tale convinzione possa avere guadagnato tanto credito: forse che il pane non si è sempre fatto anche in casa, come del resto tutto ciò che ha nutrito le generazioni che ci hanno preceduto?”

Eh, eh, lascio a voi la risposta, cari amici, io vi consiglio di mettere le mani in pasta e di provarci.

Ma torniamo al nostro bel libro “Pane e roba dolce” che si compone:

  • Primi passi – la lievitazione, la fermentazione naturale, la tecnica dell’impasto, impasto sul tavolo, impasto in ciotola, il forno, raffreddamento e conservazione (le prime 30 pagine tutte da assaporare rigo dopo rigo);
  • cominciamo dai più semplici – carrellata di ricette abbastanza semplici per prendere confidenza con il mondo del pane (le streghe, le crescenti, il biove, grissini torinesi, panini semidolci, pan carrè, etc), dei dolci lievitati (torta zuccherata, focaccia con l’uva, angelica, pane brioche, etc),  e dei dolci più semplici (ciambella casereccia, pasta frolla, gialletti, biscotti leggeri, etc)
  • che fatica… ma che soddisfazione – non vi spaventate è la sezione dedicata ai pani un po’ più complicati da fare, ma niente di impossibile seguendo i consigli delle Sorelle Simili (casereccio, pane al latte, pane pugliese, ciabatta, pane toscano, pane di como, etc)
  • prodotti a lievitazione naturale – una breve ma intensa spiegazione sul lievito naturale e su come utilizzarlo al meglio e poi si parte con le ricette (pane casereccio, cafone napoletano, panettone, colomba, cracker, etc)

Io lo consiglio caldamente!

 

Torta zuccherata – la ricetta

 

Torta zuccherata – ricetta delle sorelle Simili

Golose Ricette
No ratings yet
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Lievitazione 2 h
Tempo totale 2 h 40 min
Portata Dessert, dolci
Cucina italiana
Porzioni 16 palline

Ingredienti
  

Per il lievitino:

  • 150 gr farina di forza
  • 20 gr di lievito di birra
  • 80 gr latte

Per l’impasto:

  • 450 gr farina
  • 200 gr di acqua circa
  • 3 n tuorli
  • 2 n cucchiai di zucchero
  • 1 n cucchiaino di sale
  • q.b. La scorza di un limone
  • 100 gr di burro morbido

Per ungere le palline:

  • 50 gr burro fuso

Per la glassa:

  • 150 gr zucchero a velo
  • 3-4 n cucchiai di albume
  • 1 n cucchiaio di rum

Istruzioni
 

Cominciamo dal lievitino:

  • mescoliamo tutti gli ingredienti e mettendo in un luogo tiepido, ben coperto, fino al raddoppio!

Continuiamo l’impasto della brioche:

  • In una ciotola sciogliamo il lievitino con l’acqua.
  • Io procedo con la planetaria: nella ciotola metto la farina, lo zucchero, il sale, gli aromi e comincio ad impastare.
  • Continuo aggiungendo il lievitino ed i tuorli.
  • Quando è tutto ben amalgamato aggiungo il burro morbido, a poche aggiunte e facendo incorporare bene tra un’aggiunta ed un’altra. Porto ad incordatura.

Prima lievitazione in massa:

  • Copro l’impasto e faccio lievitare fino al raddoppio.

Formatura della torta zuccherata:

  • Rovesciamo sul piano di lavoro e, dopo aver lavorato brevemente, formiamo 16 palline.
  • Schiacciamo ogni pallina e la farciamo a piacere (marmellata, confettura, nutella, cioccolato a pezzetti), ridandole la forma rotonda.
  • Tuffiamo nel burro fuso (ma non caldo), o spennelliamo abbondantemente!
  • Disponiamo, poi, in una teglia da 26 cm di diametro (oppure nei pirottini monoporzione).

Seconda lievitazione:

  • Copriamo a campana, facendo lievitare 25-30 minuti.

Cottura:

  • Cuociamo in forno già caldo a 180°C per 30 minuti circa .

Per la glassa di copertura:

  • Sbattiamo tutti gli ingredienti.

Terminiamo la torta zuccherata:

  • Spennelliamo la glassa sui dolci, appena sfornati (io li rimetto in forno pochi minuti in modo da far rapprendere ed asciugare un po' la glassa.)

Note

Si può creare sia un’unica torta (con le palline tutte vicine vicine) oppure si possono fare delle monoporzioni mettendo l’impasto in dei pirottini da creme caramel o da muffins.
Si possono farcire con marmellata, Nutella o crema o cioccolato.
Keyword colazione, dolci lievitati, kenwood, lievito di birra, merenda
Hai provato questa ricetta?Facci sapere cosa ne pensi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close