Torta di carote o Camille – ricetta perfetta e facile da preparare

16 Maggio 2018

Torta di carote o Camille senza lattosio

Ingredienti:

  • 200 gr zucchero di canna
  • 150 gr farina 00
  • 150 gr fioretto di mais
  • 170 gr carote pelate
  • 60 gr mandorle
  • 100 gr olio di semi
  • 100 gr latte di riso
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Sale un pizzico

Procedimento con il bimby (ma si può usare anche un normale robot da cucina) –

Nel boccale mettiamo le carote, le mandorle, lo zucchero, il sale: portiamo a vel. TURBO fino a ridurre tutto in purea.

Mettiamo le farine con il lievito a vel. 4 e con le lame in movimento aggiungiamo a filo l’olio ed il latte di riso (circa 1 minuto di lavorazione).

Mettiamo nei pirottini e cuociamo in forno già caldo a 160°C per 30 minuti circa (vale sempre la prova stecchino), oppure possiamo versare il tutto in uno stampo da 24 cm di diametro, prolungando la cottura di 10-15 minuti (prova stecchino).

Sforniamo, lasciamo raffreddare e sformiamo.

Le nostre simil Camille sono pronte!!!!

 

Torta di carote o Camille – uguali a quelle mulino Bianco (anzi più buone)

Ingredienti per 20 dolci monoporzione:

  • 300 gr farina 00
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr carote
  • 100 gr olio di semi 
  • 100 gr latte o succo di arancia o succo ACE
  • 50 gr di mandorle
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Sale un pizzico

Preriscaldiamo il forno a 160°C.

In un robot  da cucina o nel BIMBY mettiamo zucchero, mandorle, sale e le carote (precedentemente pelate e tagliate a rondelle).

Azioniamo alla massima velocità e riduciamo in una purea.

Continuiamo ad aggiungere il latte (o succo), l’olio di semi e le uova (con il robot in movimento).

Sempre con le lame in movimento aggiungiamo la farina (in cui avremo setacciato il lievito) dal foro del robot e continuiamo a lavorare solo fino a quando la farina si è assorbita (non lavoriamo troppo).

Mettiamo nei pirottini o direttamente negli stampi di silicone.

Inforniamo per 30 minuti circa (vale sempre la prova stecchino).

Sforniamo e facciamo raffreddare.

Togliamo dagli stampi e serviamo.

Ottime per la colazione o per una sana merenda.

Camille – tortine alla carota

 

Le due ricette sembrano uguali, ma le proporzioni tra gli ingredienti le rendono differenti nel sapore e nella consistenza, io preferisco la versione con le mandorle, e voi??

 

Alle prossime golose ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close