Brioche con la palla o con il tuppo – ottime brioche per il gelato o la granita!

4 Aprile 2018

Brioche con la palla o con il tuppo

Questa ricetta è perfetta per chi vuole preparare a casa delle OTTIME (e sottolineo OTTIME) brioches con la palla o con il tuppo (come si dice in Sicilia!).

Eravamo in vacanza a Lipari, molte estati fa, ancora Sasi era nel pancione, e proprio sotto la casa che avevamo preso in affitto c’era un bar-pasticceria. In quel bar ho assaggiato le brioches con palla più buone della mia vita, mai assaggiato brioches come quelle. Morbide, profumate! Erano diventate la mia colazione, il mio pranzo, la mia merenda! E quel bar era la nostra meta quotidiana.

Dopo, di allora, ero alla disperata ricetta di qualche ricetta con cui replicare quelle bontà.

Poi mi sono imbattuta in questa ricetta, del grande maestro Montersino, e devo dire, non sono identiche a quelle di Lipari, ma ci vanno molto vicine… e sono la mia consolazione, visto che Lipari e quel bar non sono proprio dietro l’angolo (anche se mi sono ripromessa che prima o poi tornerò a gustare qualche altra brioche con il tuppo!!)

Ingredienti per le brioches con il tuppo di Luca Montersino:

Ottima ricetta dal libro “Croissant e biscotti”

  • 500 gr farina 360 W 
  • 80 gr latte intero fresco
  • 15 gr lievito di birra
  • 175 gr uova
  • 70 gr zucchero semolato
  • 15 gr miele
  • 8 gr rum
  • 1 gr scorza di limone
  • 7 gr vaniglia bourbon 
  • 175 gr burro
  • 8 gr sale

Prepariamo le brioche con palla o con il tuppo di Luca Montersino:

Nella planetaria, munita di foglia (io comincio gli impasti sempre con questa), mettiamo la farina, il lievito di birra, sciolto nel latte a temperatura ambiente, le uova, lo zucchero, il miele, il rum, la scorza di limone e la vaniglia.

Impastiamo a velocità ridotta, fino ad incorporare tutti gli ingredienti e facendo prendere corda all’impasto.

Cambiamo la foglia, con il gancio (o l’uncino, in base a ciò di cui disponiamo) e cominciamo ad aggiungere, poco alla volta, il burro morbido fino a farlo assorbire bene bene.

Aggiungiamo il sale e facciamo incordare.

Copriamo con pellicola è facciamo lievitare fino al raddoppio.

Rompiamo la lievitazione impastando brevemente con le mani, ricopriamo con pellicola e mettiamo in frigo per 3 ore.

Dopo il riposo in frigo, facciamo delle palline e mettiamo negli stampi da muffins, adagiandoci sopra una pallina più piccola di impasto.  Possiamo anche formare e mettere sulla placca del forno rivestita dall’apposita carta, senza utilizzare stampi!

Facciamo lievitare in un ambiente tiepido (30° C) e con presenza di umidità (80%).

Lasciamo raddoppiare.

Spennelliamo le brioches con una miscela di panna e tuorli mescolati insieme in parti uguali, e spolverizziamo di zucchero semolato (lo zucchero semolato, si può anche omettere)!

Cuociamo, in forno già caldo, a 180°C per 12 minuti circa, o comunque fino a doratura.

Sono delle brioches davvero eccezionali, provateli con la granita alla fragola!!!!

brioche con la palla o tuppo
brioche con la palla o tuppo

Alle prossime golose ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close