Bomboloni di Montersino con lievito madre liquido o LICOLI – la ricetta perfetta

18 Dicembre 2017

Ricetta di bomboloni perfetti a lievitazione naturale con lievito madre liquido o LICOLI

Ingredienti:
150 gr di lievito madre liquido o LICOLI rinfrescato (almeno per 3 volte)

525 gr di farina di forza

150 gr di zucchero

360 gr di uova

150 gr di burro a crema

4 gr di sale

Aromi (io buccia di arancia, limone e bergamotto grattuggiata, vaniglia)

Cosa fondamentale far incordare il composto (quindi consiglio di lavorare con la planetaria, inizialmente munita di foglia per poi passare al gancio, dopo che il la pasta ha cominciato a formare la maglia glutinica).

Nella ciotola del ken mettiamo farina, zucchero, aromi, lievito madre liquido o LICOLI e facciamo partire a vel. Minima.
Cominciamo ad aggiungere le uova sbattute, poche per volta, facendo assorbire bene tra un’aggiunta e l’altra, se sovraccarichiamo di liquidi la farina non riusciremo più ad incordare o ci vorrà il doppio del tempo (ho notato che quando l’impasto fatica ad incordare, basta spegnere la macchina, lasciare riposare la pasta una mezz’oretta per poi riprendere la lavorazione).

Quando tutte le uova sono state assorbite, e l’impasto non è appiccicoso, mettiamo il gancio e cominciamo ad aggiungere a più riprese il burro morbido (a cui aggiungiamo il sale).

Facciamo assorbire tutto il burro, quando il composto si stacca dalla ciotola è pronto e possiamo passare alla fase di riposo.

Riposo di 8-12 ore in frigo

Trasferiamo in una ciotola, copriamo e lasciamo un’oretta a temperatura ambiente, poi mettiamo in frigo per tutta la notte (8-12 ore).

Dopo il riposo in frigo, riprendiamo la pasta, aiutandoci con della farina, la stendiamo ad uno spessore di 1,5 cm e la coppiamo (dovremo ottenere dei dischi di circa 50 gr ciascuno.

Seconda lievitazione in un ambiente tiepido

Mettiamo a lievitare su una teglia coperta da carta forno, ben distanziati gli uni dagli altri, fino al raddoppio. (In un ambiente caldo e lontano da correnti d’aria).

Quando sono raddoppiati, mettiamo a riscaldare dell’olio evo tagliamo la carta forno tutta intorno al bombolone (così non rischiamo di sgonfiarlo nello spostarlo dalla teglia all’olio).

Cottura in olio ben caldo

Immergiamo pochi bomboloni alla volta nell’olio ben caldo e facciamo dorare da ambo le parti.

Scoliamo e passiamo nello zucchero semolato.

A piacere si possono imbottire con crema pasticcera o Nutella o marmellata… Oppure lasciateli vuoti, sono ottimi lo stesso

Alle prossime golose ricette

Join the Conversation

  1. Buonasera,
    gentilmente sono alle prime armi con i licoli, posso chiedere cosa vuol dire negli ingredienti “licoli rinfrescato 3 volte”? Grazie mille

    1. Scusa il ritardo nella risposta, ma non sono riuscita a collegarmi prima… vuol dire che devi fare 3 rinfreschi consecutivi al LICOLI prima di utilizzarlo in questa ricetta (soprattutto se non è molto attivo), in modo che abbia la forza per far lievitare la massa!!

  2. Grazie mille, stamattina inizio.

    1. Fammi sapere!! se hai bisogno di aiuto, ti consiglio di contattarmi sulla pagina o nel gruppo FB, lì posso rispondere più celermente

      Ciao e buon impasto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close