Crostata al limone meringata – la ricetta perfetta

1 Dicembre 2017

Questa ricetta è un mix di altre ricette, prese da vari libri e vari blog… ma ne è venuto fuori un dolce da leccarsi le dita… io non ho mai mangiato la meringa perchè ho sempre pensato fosse tropo dolce… ma dopo una fetta di questa crostata mi sono dovuta davvero ricredere, sarà l’accostamento con l’acidulo della crema al limone, ma, me ne sono innamorata.

Perciò non potete davvero perdere la ricetta perfetta per una perfetta CROSTATA AL LIMONE MERINGATA.

Crostata al limone meringata

Cominciamo preparando la pasta frolla, che sarà la base della nostra crostata al limone meringata:

Pasta frolla di LUCA MONTERSINO 

500 gr farina OO debole

300 gr burro

200 gr zucchero a velo

80 gr tuorli

Aroma: buccia di limone grattuggiata

1 gr di sale

Questa volta l’ho preparata con un semplice robot: prima farina, burro, zucchero, sale ed aroma – facciamo andare fino a rendere il tutto un impasto sabbioso. Poi aggiungiamo i tuorli, azioniamo e facciamo lavorare fino a quando non si forma una palla intorno alle lame. Lavoriamo brevemente con le mani, copriamo con pellicola e facciamo riposare in frigo.

Proseguiamo la preparazione della base della crostata dopo un 30-40 minuti di riposo(frollatura):

dopo averla stesa e riposta in uno stampo da 28 cm di diametro (o per fare delle monoporzioni tagliando dei dischi e poggiandoli dentro stampi da muffins) bucherelliamo con una forchetta.

Cuociamo in forno caldo a 180°C in bianco: comprendo la superficie con carta alluminio e mettendo dei legumi come peso, per non far gonfiare il fondo, per i primi 15 minuti ed altri 8-10 minuti senza niente sopra e con lo sportello del forno leggermente aperto (in modo da far fuoriuscire il vapore che si crea in cottura).

Sforniamo e facciamo raffreddare, quando è ben fredda togliamo dallo stampo.

Prepariamo anche la crema al limone, che farcirà la crostata al limone meringata:

Crema la limone (simil lemon curd) – dal blog ho vogliadidolce.it

2 uova

60 gr burro

100 gr zucchero semolato

2 limoni biologici (la scorza ed il succo)

1 cucchiaino di amido di mais

Laviamo i limoni, grattugiamo la buccia e la mettiamo insieme al succo,  filtrato dai semi, in un pentolino con lo zucchero, portando a leggero bollore.

Intanto sbattiamo le uova con l’amido di mais e versiamo sopra (sempre mescolando) il succo di limone e lo zucchero.

Rimettiamo su fuoco basso e portiamo a 82°C, togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare fino a 50°C.

A questo punto aggiungiamo il burro tagliato a cubetti e tenuto a temperatura ambiente.

Amalgamiamo bene, copriamo con pellicola e facciamo raffreddare del tutto.

 

Crema pasticcera

2 tuorli

80 gr zucchero semolato 

25 gr farina 00

250 ml di latte (riscaldato)

Aromi : buccia di limone grattuggiata

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero e la farina, aggiungiamo il latte(precedentemente riscaldato) e rimettiamo sul fuoco fino a quando la crema si rassoda.

Togliamo dalla fonte di calore, copriamo e mettiamo a raffreddare.

Terminiamo preparando l’ultimo componente della crostata al limone meringata:

Meringa italiana di LUCA MONTERSINO

220 gr albumi

73 gr zucchero (che va aggiunto agli albumi nella prima fase di montata)

373 gr di zucchero

100 gr di acqua

Alcune gocce di limone

Schiumiamo gli albumi in planetaria con la prima dose di zucchero e nel mentre prepariamo lo sciroppo di zucchero, portando l’acqua e la seconda dose di zucchero a 121°C.

Quando lo sciroppo raggiunge questa temperatura, versiamo a filo sugli albumi con la planetaria in movimento e continuiamo a sbattere fino a quando la meringa non è fredda e bella lucida.

A questo punto è tutto pronto per assemblare il dolce:

Sul guscio di pasta frolla versiamo la crema (composto dalla crema al limone e dalla crema pasticcera amalgamate insieme ed ormai fredde), livellando con una spatola.

Con un sac a poche (o anche con un cucchiaio) copriamo con la meringa, decorando a piacere.

Fiammeggiamo con un cannello oppure passiamo la crostata sotto il grill del forno alla massima potenza per 5 minuti.

Ed ecco, la crostata al limone meringata, perfetta:

ed in piccole monoporzioni, tutte da gustare:

 

Alle prossime Golose Ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close