Cornetti all’italiana di Sal De Riso, ricetta con lievito madre liquido o LICOLI

19 Novembre 2017

Cornetti all’italiana con lievito madre liquido o LICOLI

Quanta soddisfazione far svegliare i bambini con il profumo dei cornetti appena sfornati… Se poi questi cornetti sono fatti con la ricetta del mitico Sal De Riso ed oltretutto con il lievito madre liquido o LICOLI (che hai faticato tanto per far nascere!!!!) la soddisfazione è doppia, tripla, quadrupla… Insomma, sono soddisfatta!!!!
Ma veniamo alla ricetta – versione con lievito madre liquido o  LICOLI

Ingredienti per i cornetti all’italiana con lievito madre liquido o LICOLI:

PER LA PASTA:
521 gr di farina forte (io Garofalo 350 W)

125 gr di lievito madre liquido o LICOLI al 100% di idratazione

25 gr di lievito di birra (per me troppo, ho dimezzato)

80 gr di burro morbido

260 gr di burro freddo (per la sfogliatura)

12 gr di sale

288 gr di uova

120 gr zucchero (io aromatizzato home Made alla vaniglia)

Scorza di mezza arancia grattuggiata

PER LO SCIROPPO:

50 gr di acqua

50 gr di zucchero

 

Procedimento per i cornetti all’italiana con lievito madre liquido o LICOLI

Nella ciotola del ken (con foglia o frusta a K) mettiamo: farina, lievito di birra, lievito madre liquido o LICOLI, zucchero, aromi, sale ed azioniamo a velocità 1.

Cominciamo ad aggiungere le uova, poche per volta e facciamo assorbire piano piano.

(Non inondiamo subito la farina con i liquidi, altrimenti non incorderemo più la massa o ci vorrà molto più tempo).

Aumentiamo la velocità anche a 3.

Quando tutte le uova sono state incorporate, aggiungiamo piano piano il burro morbido (a questo punto, cambiamo frusta e mettiamo il gancio), facendo incorporare bene dopo ogni aggiunta.

Otteniamo una bella massa elastica, liscia e morbida.

Copriamo con pellicola e mettiamo in freezer per 40 minuti.

Intanto, prendiamo i 260 gr di burro, tagliamo a fettine, e le accostiamo vicine vicine su pellicola per alimenti, in modo da formare un rettangolo. Copriamo con altra pellicola R stendiamo uniformemente con il mattarello, fino ad arrivare a 3 mm di spessore.

Dopo la pausa nel freezer, riprendiamo la pasta e il panetto di burro steso.

Stendiamo la pasta in un rettangolo di 1 cm di spessore ed al centro mettiamo il panetto di burro. “Chiudiamo i due lembi laterali della pasta facendoli congiunger al centro e richiudiamo ancora una volta la pasta su stessa, in modo da ottenere 4 strati di pasta e 2 di burro”.

Ricopriamo con pellicola e mettiamo in frigo per 30 minuti.

Dopo il riposo, riprendiamo la pasta, stendiamo a rettangolo e pieghiamo com prima (piega a 4), rimettiamo in frigo altri 30 minuti.

Togliamo dal frigo, stendiamo a 3,5 mm di spessore in un rettangolo, da cui ritagliamo tanti triangoli isosceli.

Decidiamo se farcire o meno (io sono andata di Nutella ) .

Arrotoliamo i triangoli partendo dalla base e posizioniamo i cornetti ottenuti su delle teglie rivestite da carta forno, mettiamo a lievitare a circa 26-28C per 10 ore (devono raddoppiare).
IO HO COMINCIATO AD IMPASTARE ALLE ORE 19.00 e la mattina alle 6.30 HO INFORNATO.
Prima di infornare spennelliamo con lo sciroppo fatto dalla acqua e dallo zucchero (portati a bollore e fatti freddare).
Infornare in forno caldo a 180C per 10-15 minuti, devono diventare belli dorati.
A cottura ultimata, sfornare e spennellare nuovamente con lo sciroppo di zucchero.

Sono veramente ottimi, poco burrosi, veloci e facili da preparare (basta prendere dimestichezza con le pieghe)!

Alla prossima ricetta golosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Copyright © 2022 GOLOSERICETTE.IT.
All rights reserved.
Close